Lady Diana

Fonte immagine: http://www.thedress.it

Fonte immagine: http://www.thedress.it

In questa puntata di Enigma si cerca di dar luce a più dettagli sulla vita e morte dell’emblematica Lady D.
Diana ha vissuto umilmente con le amiche a Londra lavorando come maestra d’asilo fino il 29 luglio 1981, giorno in cui sposò il principe Carlo; nozze che hanno fatto invidia alla stessa Cenerentola… da timida e goffa maestra d’asilo si trasforma nell’icona di eleganza che tutti ricordiamo, con l’aiuto delle fate madrine: Gucci, Armani, Dior, etc.
Impegnata socialmente a favore dei più svantaggiati, soprattutto nella causa delle mine antiuomo e ribelle agli obblighi di palazzo, è stata una delle principesse più paparazzate e amate del Regno Unito, se non del mondo intero.
Ma la favola di Diana non si concluse con il “e vissero per sempre felici e contenti”. Dopo anni di relazioni extraconiugali, la coppia principesca si separa, e nell’agosto del 1997 la principessa Diana rimane coinvolta in un “incidente” d’auto con il compagno Dodi al-Fayed a Parigi.
Il documentario pone l’accento anche sulle dinamiche dell’incidente lasciando poi allo spettatore il compito di decidere se la morte di Lady D sia stata accidentale, o frutto di una cospirazione.

Dunque buona visione e documentati!

Durata 1h30min

Visto: 02/05/2013

FONTE: http://www.youtube.com

 

About these ads

Un commento

  1. Articolo molto interessante di sicuro non sempre i soliti consigli triti e ritriti grazie per lo spunto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: